Banca Farmafactoring acquisisce la spagnoa IOS Finance

  

Banca Farmafactoring acquisisce la spagnoa IOS Finance Roma e Centro, Roma e Centro
Legal Chronicle April 2, 2019 Andrea Canobbio Lo studio Di Tanno e Associati ha assistito
Banca Farmafactoring per gli aspetti tributari dell’acquisizione del 100% di IOS Finance.
Banca Farmafactoring ha fimato un accordo vincolante con Deutsche Bank e alcuni azionisti di
minoranza per l’acquisizione fino al 100% di IOS Finance, operatore spagnolo attivo nel
factoring verso il settore pubblico, per un corrispettivo di 25 milioni di euro. Il gruppo italiano
che opera nei servizi finanziari verso il sistema sanitario nazionale e altri enti della PA,
rafforza la propria posizione nel mercato iberico con con nuovi volumi di crediti acquistati e
gestiti pari a oltre 1,3 miliardi di euro in Spagna, sottolinea una nota. IOS Finance fornisce
servizi di gestione del credito e di factoring pro-soluto verso i fornitori del Sistema Sanitario
Nazionale (SSN) e altri enti della Pubblica Amministrazione (PA) inSpagna, operando
principalmente con i debitori del segmento SSN in tutte le Comunidades autonome (Regioni)
in Spagna, Nel Paese iberico IOS Finance copre più di 710 ospedali (pubblici e privati), 70 enti
della PA, e offre ai propri clienti sia soluzioni personalizzate di gestione del credito, sia
factoring pro-soluto (rispettivamente circa 273 milioni di volumi gestiti e 366 milioni di volumi
acquistati nel 2018). Di Tanno e Associati ha assistito Banca Farmafactoring con il partner
Domenico Ponticelli, coadiuvato dagli associate Antonio Cuoco e Sabrina Tronci. Attivi
sull’operazione anche lo studio Uría Menéndez, per glii aspetti legali, e PwC per la consulenza
finanziaria. Involved fees earner: Antonio Cuoco – Di Tanno e Associati; Domenico Ponticelli –
Di Tanno e Associati; Sabrina Tronci – Di Tanno e Associati; Law Firms: Di Tanno e Associati;
Clients: Banca Farmafactoring;